Il Vino

Il territorio di produzione della DOC Terre dell’Alta Val d’Agri non è molto esteso ed è compreso nei terreni maggiormente vocati dei Comuni di Grumento, Moliterno e Viggiano.

Questa eccellenza enologica è ottenuta da due vitigni internazionali, il Merlot e il Cabernet Sauvignon, che in questa zona della Basilicata esaltano le loro caratteristiche, grazie alle forti escursioni termiche estive, quando le uve sono in piena maturazione. Sono tre le tipologie di vino che vengono realizzate: il “Rosso”, che può seguire un invecchiamento di minimo un anno. il “Rosso Riserva” che invecchia due anni e il “Rosato” che prevede anche l’utilizzo di Malvasia Bianca di Basilicata. Grazie alla sinergia tra enti locali e agli operatori vinicoli della zona, il riconoscimento della DOC per il “Terre dell’Alta Val d’Agri” è arrivato a compimento nel 2003, consentendo di migliorare la gestione delle produzioni e la professionalità delle aziende vitivinicole.