• La ricerca Basivin Sud: antichi vitigni della Basilicata

    Dopo una decina di anni di sperimentazione, con la pubblicazione di un volume si descrivono i risultati della ricerca e dell’indagine per reperire ed identificare l’antico patrimonio vitivinicolo della Basilicata.

    Leggi tutto...
  • Il nuovo portale

    Il nuovo portale del Consorzio di Tutela e Sviluppo della DOC "Terre dell'Alta Val d'Agri" è ancora più ricco di contenuti, funzionalità e compatibile con tutti i dispositivi sia mobili che fissi, adattando il suo layout alle esigenze di ogni visitatore.

    Leggi tutto...
  • 42 vitigni nuovi e da dove arriva il Pinot: ovvero Basivin Sud

    In Basilicata sono 42 i vitigni sconosciuti e mai classificati identificati dalla complessa ricerca fatta dal CRA. La ricerca che ha coperto praticamente tutta la regione , concentrandosi soprattutto nella Val D'Agri e estendendosi anche al comprensorio del Pollino e del Materano per poi spingersi sino al Vulture, ha indagato su oltre 480 vitigni.

    Leggi tutto...

Un Vino. Un Territorio

Siamo convinti che un grande vino deve essere espressione del territorio che lo produce,
perciò crediamo fermamente in quella che è la vera ricchezza della Lucania: l’ambiente,
dove l’eco-compatibile si è naturalmente sviluppato e si è sempre, naturalmente, mantenuto.

Il Clima

La felicissima posizione delle colline della Val d’Agri, meridionali ed assolate, si, ma il cui clima è temperato dall’altitudine (i vigneti vanno dai 600 ai 700 m slm) predispongono la zona ad un perfetto terroir e ad un’ideale microclima che assicura fortissime escursioni climatiche già nel mese di agosto e fino alla completa maturazione, che avviene tra la metà e la fine di ottobre.

Contattaci

Hai domande o richieste specifiche da fare al Consorzio?
Inviaci una email oppure collegati alle nostre pagine Social, saremo felici di rispondere alle tue domande.

"Operazione cofinanziata dal Programma di Sviluppo Rurale della Regione Basilicata 2007-2013, Fondo FEASR; Asse 1; Misura 133;
Titolo dell'operazione: azioni di informazione e promozione della DOC Terre dell’Alta Val d’Agri."